login
registration

Nobile Contrada dell'Oca

Oca

Bandiera Nobile Contrada dell'

Oca

Oca

Denominazione: Nobile Contrada dell’Oca

Colori: Bianco e verde con liste rosse

Motto: Clangit ad arma

Simboleggia: Avvedutezza

Compagnie Militari: Sant’Antonio, San Pellegrino

Santo Patrono e Festa Titolare: Santa Caterina da Siena, 29 aprile. La Contrada la festeggia in maggio

Oratorio: Costruito fra il 1464 e il 1474 dagli abitanti di Fontebranda, al piano terreno della casa ove nel 1347 nacque Santa Caterina

Sede Storico-Museale: Vicolo del Tiratoio, 13

Società di Contrada: “Trieste”, Via Santa Caterina, 55

La Contrada ha il titolo di “Nobile” per il valore dei suoi soldati nella battaglia di Montemaggio (1145), in quella di Montaperti (1260), dopo la quale ebbe il titolo di “governatora”, e nella guerra di Siena (1552-1555), inoltre, per aver costruito a proprie spese l’acquedotto dei “bottini”

L’Oca è gemellata con la città di Trieste

Fontanina battesimale: il battesimo contradaiolo ha luogo alle fonti di Fontebranda (XII-XIII sec.) nella via omonima

Avversaria: Torre

Stemma d’oro, un’oca coronata alla reale su di una zolla erbosa, con al collo un nastro azzurro da cui pende la croce di Savoia.

Per maggiori informazioni: www.contradadelloca.it


invia ad un amico Stampa
Esplora la mappa

Alla scoperta di Siena...